67228558_2435198296503252_2679338596544020480_n

«Siamo i ribelli della montagna
viviam di stenti e di patimenti
ma quella fede che ci accompagna
sarà la legge dell’avvenir.»

Un covo di ribelli, un luogo di ritrovo dove si scrive la legge dell’avvenir. L’impressione è stata questa, entrando in questa casa.

67316147_2435198053169943_5532366817294548992_n

Si respira la protesta, si sente il chiacchiericcio anarchico della sera e qualche nota di chitarra,  un canto e l’odore di fumo.

67298147_2435198533169895_4902886858385522688_n

Poi se ne sono andati tutti e non si sa il perché. Resta qualche vestito e sopravvivono, nelle pareti, testimonianze di un’arte antica, ancora aggrappata alla roccia.

67512339_2435198483169900_2719396665592119296_n

67249753_2435197999836615_4127449037286670336_n

67524497_2435197816503300_7402965988284563456_n

Altre foto di questo luogo bizzarro si trovano in questo ALBUM

67497328_2435198109836604_8943757734466027520_n